Gradimento, Chiodi: «Io salito, ma il sondaggio lascia il tempo che trova»

TERAMO – "Il sondaggio dell’anno scorso mi dava in fondo alla classifica e cioè 20esimo, quello di quest’anno 13esimo". Così il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, commenta i risultati del sondaggio annuale Governance Poll 2012, condotto da Ipr Marketing per il Il Sole 24 ORE, secondo cui il governatore abruzzese ha perso il 3,8% dei consensi dal giorno della sua elezione. In ogni caso, secondo Chiodi, l’indagine "in realtà lascia il tempo che trova, come dimostra il fatto che la stessa Ipr Marketing dava Stefania Pezzopane come la presidente di Provincia più amata dagli italiani, due mesi prima della sua sconfitta elettorale contro Del Corvo, e Iorio – aggiunge Chiodi – ultimo tra i presidenti di Regione due mesi prima della sua rielezione in Molise". Anche il sindaco Maurizio Brucchi ha commentato gli esisti del sondaggio, che stavolta lo vedono in discesa rispetto allo scorso anno. "Per me – ha detto Brucchi – rappresenta lo stimolo a lavorare meglio e di più, e a dare le risposte che i cittadini vogliono in un momento in cui, ne siamo tutti consapevoli, è sempre più difficile darle. Stiamo portando avanti un programma ben preciso e da qui a sei mesi e continueremo in questa direzione". 

Leave a Comment