Luca Barbareschi a Teramo per il "Discorso del re"

TERAMO – Luca Barbareschi a Teramo protagonista del “Discorso del re”. Domani, alle 21, e in replica venerdì, alle 17 e alle 21, l’attore sarà al Teatro Comunale per il quarto appuntamento  dell’VIII Stagione di Prosa organizzata dalla Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli”. La commedia, ambientata in una Londra surreale a cavallo tra gli anni Venti e Trenta, è di David Seidler, per la regia di Luca Barbareschi, che ne è anche protagonista, e con Filippo Dini. «Dopo aver portato in scena “Il Gattopardo” – afferma Barbareschi –  ho sentito il bisogno di approfondire la capacità del teatro nell’interpretare e rappresentare la società, soprattutto in relazione alla descrizione e interpretazione che la drammaturgia riesce a dare del presente e della storia, come forma conoscitiva superiore alle altre, per dirla con Harold Bloom “un teatro-mondo”. Ha ispirato la mia riflessione un ritorno a Shakespeare, a quel 1603 che segna una svolta storica per il teatro inglese». La storia, che ha ispirato anche un film di grande successo, rappresenta un inno alla voce e all’importanza del ruolo e delle parole, in un’epoca, il XX° secolo, in cui i mezzi di comunicazione di massa assumevano un’importanza fondamentale.

 

Leave a Comment