Piano della Lenta vince la sfida dei Presepi

TERAMO – Concorso dei Presepi: vince Piano della Lenta. Stamattina il sindaco Maurizio Brucchi e l’assessore agli Eventi Guido Campana hanno premiato i vincitori della sfida tra quartieri e frazioni teramane per il Presepe più bello e suggestivo. I ragazzi di Piano della Lenta si sono aggiudicati il primo posto con una composizione tradizionale, realizzata su tre ambienti, particolarmente apprezzata per la tecnica, l’ampiezza  e la presenza di elementi naturalistici di grande impatto, come l’acqua e le rocce. Al secondo posto si è piazzata la frazione di Rapino, molto apprezzato per il suo carattere innovativo: si tratta infatti di un Presepe arabo, molto essenziale e realizzato con materiali di riciclo. Il quartiere Sacro cuore ha invece ottenuto il terzo posto puntando su un allestimento suggestivo e di impatto, con due sezioni separate che rappresentano la grotta della Natività e l’arrivo dei Magi. Menzioni sono andate a Spiano, che ha introdotto il mare nella scenografia, Castrogno e  Cerreto; sottolineato anche il lavoro di un detenuto del Carcere, non partecipante al concorso, che ha realizzato il presepe con pacchetti di sigarette e pasta. 

Leave a Comment