Misticoni: «Maggioranza compatta verso gli obiettivi utili per la città»

TERAMO – La nascita di un nuovo gruppo consiliare nella maggioranza dei centrodestra non mina la compattezza della giunta Brucchi. E’ decisa la replica del capogruppo del Pdl in consiglio, Valeria Misticoni, alle accuse mosse dal centrosinistra teramano. Anzi, la replica è affidata alla sottolineatura sul poco peso che lo stesso centrosistra teramano «ha all’interno dei propri partiti». «Dovrebbe pensare – scrive la Misticoni – a risolvere gli enormi problemi al proprio interno, visto che lo svolgimento delle “finte primarie” non lo ha esentato, né dall’imposizione romana dei candidati al Parlamento sul territorio, né dalle diatribe e dalle divisioni nate a causa delle ambizioni personali dei propri esponenti. Ancora una volta, il centrosinistra teramano non avrà rappresentanti in Parlamento e gli unici Parlamentari espressione della Città di Teramo saranno di centrodestra. Al contrario, la maggioranza che governa Palazzo di città secondo Valeria Misticoni, «essendo classe politica seria, ritiene che nonostante i numerosi tagli del Governo centrale e le enormi difficoltà economiche, occorra non limitarsi alla ordinaria amministrazione, ma investire e puntare su progetti fondamentali fra i quali spiccano il recupero del teatro romano, la riqualificazione della Gammarana, quella del centro storico e dei corsi, l’arretramento della stazione ferroviaria e la riorganizzazione della viabilità».

Leave a Comment