Villa Vomano, dopo 10 anni tornano ad accendersi i lampioni

TERAMO – Dopo circa dieci anni è tornata la luce sulla nazionale di Villa Vomano. A comunicarlo è il consigliere di maggioranza Alessandro Di Berardino che sul problema dell’illuminazione in quel tratto ha più volte posto il problema in Consiglio comunale attivandosi col sindaco Brucchi a trovare una soluzione. L’oscurità costitutiva infatti un problema di sicurezza per automobilisti e pedoni in due incroci particolarmente trafficati. Il problema alla centralina dell’impianto sullo svincolo della SS 150 (km 23+300) era sorto quando la proprietà dell’impianto fu divisa tra Anas e Strada dei Parchi. Un rimpallo di responsabilità che negli anni ha avuto il solo risultato di lasciare al buio il bivio stradale di ingresso da Villa Vomano a Roseto e il tratto in entrata da Teramo a Villa Vomano. Con la costituzione del tavolo tecnico che il Comune ha attivato con l’Anas per il Lotto Zero, si potuta aprire una trattativa con l’azienda che, tramite il capocompartimento Lelio Russo, ha dato la sua disponibilità a rimettere in funzione 23 lampioni e mettere fine agli attraversamenti pericolosi in quel tratto stradale che è stato teatro di numerosi incidenti.

Leave a Comment