Maltrattamenti al proprio cane: denunciato

TERAMO – Era denutrita, con una zampa fratturata e mai curata, affetta da stomatite e dermatite e tenuta dentro una cuccia sporca e fredda, legata ad una catena troppo corta. Una cagnolina, tenuta in questo stato da una famiglia teramana, è stata sequestrata ieri dalle guardie zoofile Oipa. Le guardie sono intervenute in seguito ad una segnalazione e hanno stigmatizzato il comportamento dei proprietari definendolo di «palese disprezzo nei confronti del cane», tanto che la bestiola era costretta a mangiare il cibo sopra un cumulo di vecchi escrementi senza neanche una ciotola. Grazie all’intervento delle guardie zoofile, la cagnolina ha trovato un nuovo padrone che le ha dato anche un nome: Minnie, l’ex proprietario è stato denunciato e la Procura i Teramo ha subito convalidato il sequestro.

.

Leave a Comment