Il giudice Ayala incontra gli studenti teramani

TERAMO – Incontrare e confrontarsi con I protagonisti del mondo della legalità, confrontando il loro insegnamento con quello, immortale, dei grandi classici. E’ questo uno degli scopi del progetto “Di ke giustizia sei!”, elaborato dai ragazzi del liceo Classico Delfico e che sabato li porterà ad incontrare, nella sala polifunzionale della Provincia, a partire dale 10,30, il giudice Giuseppe Ayala, autore di “Chi ha paura muore ogni giorno . I miei anni con Falcone e Borsellino”. «Letture di testi e incontri con i protagonisti della Giustizia – spuega la professoressa Gabriella Liberatore, referente del progetto –  sono i binari entro i quali si articoleranno le fasi più importanti». A questo evento, a cui parteciperanno anche gli studenti del Liceo scientifico “Delfico” e quello dell’Istituto “Moretti”, ne seguiranno dunque altri.  I lavori saranno introdotti dal Aldo Manfredi, consigliere della corte d’Appello di L’Aquila, e Presidente di Sezione della Commissione Tributaria Regionale delle Marche.   .

 

Leave a Comment