Il cane antidroga scova in auto un chilo di hashish

TERAMO – Gli agenti della squadra mobile della questura di Teramo hanno smantellato un canale di rifornimento di sostanza stupefacente nella zona a cavallo tra le province di Ascoli Piceno e Teramo. I poliziotti hanno infatti arrestato Alameddine Bentouil, 24 anni, marocchino residente a Colli del Tronto (Ascoli Piceno), grazie anche all’intervento del cane antidroga dei cinofili di Ancona, con la collaborazione dei colleghi della squara mobile di Ascoli: nella perquisizione dell’abitazione e, in particolare, dell’autovettura dell’extracomunitario, il cane ha fiutato la presenza di stupefacente nel vano motore. Il giovane nascondeva infatti all’interno di una presa d’aria, una busta di plastica con due pacchi contenenti hashish per un peso complessivo di quasi un chilo, il tutto avvolto in capi di vestiario. Il marocchino è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e rinchiuso nel carcere di Castrogno a Teramo, a disposizione del magistrato.

Leave a Comment