Sottanelli guida gli 'esordienti' di Monti

PESCARA – Quattordici candidati, donne, uomini e giovani della società civile, che non sono mai stati parlamentari e che non sono né stati condannati né soggetti a processi penali. E’ stata presentata stamani a Pescara la lista "Scelta civica – con Monti per l’Italia" per la Camera, nella circoscrizione Abruzzo. Capolista è Giulio Sottanelli, 42enne di Roseto, assicuratore e presidente di Italia Futura Abruzzo. Sottanelli ha parlato di "operazione verità in cui noi tutti, a partire da Monti, siamo impegnati. Non vogliamo disperdere i tanti sacrifici che, negli ultimi mesi, gli italiani hanno dovuto sopportare per colpa di una politica sbagliata degli anni precedenti – ha evidenziato -. Gli ultimi 13 mesi hanno restituito dignità, credibilità e stabilità al Paese". Con l’avvio della campagna elettorale, la lista ha lanciato anche la rete dei comitati, da promuovere in tutti i comuni nella regione, con lo scopo di sostenere la lista stessa e i suoi candidati. "Quella dei comitati sul territorio – ha spiegato Sottanelli – è un’opportunità che mettiamo a disposizione della società civile che vuole salire in politica insieme a noi con passione e generosità. Vogliamo valorizzaree le tante energie presenti in regione, fornendo uno strumento di mobilitazione e radicamento sul territorio". Rispondendo alle domande dei cronisti, Sottanelli ha anche affermato che, nell’ambito degli eventi promossi per presentare tutti i candidati, è possibile che in Abruzzo arriveranno Mario Monti, Andrea Riccardi e Luca Cordero di Montezemolo.

Leave a Comment