Anche nell'indoor primeggiano gli atleti della Gran Sasso

TERAMO – Gli atleti dell’Atletica Gran Sasso si distinguono anche nelle prove al coperto. Domenica le stelle biancorosse hanno primeggiato nel meeting indoor ad Ancona, cogliendo interesanti risultati. Due i record personali, raggiunti da Giada Bilanzola e da Alessia Giuliante nel salto in lungo: la prima (categoria junior) ha conquistato il terzo posto con la misura di 5,53 (un centimetro in meno del precedente record), la seconda con il 5,40 ha migliorato di 11 centimetri il suo primato, centrando il quinto posto nella categoria Allieve. Nell’asta, Andrea Sinisi ha superato 4,60 metri, classificandosi terzo, quinto Matteo Flemac con 4,30. Riccardo Falasca ha segna 8”80 nella batteria dei 60 ostacoli, ma non è partito in finale. Nel peso Allievi, si piazza al secondo posto Marco Almonti con 13,01 (peso da 5 chili). Bianca Canaletti è seconda con 9"25′ nei 200 Allieve, Federica Pompei vince la Finale 3 sui 60 metri con 8”04; Yara Sulli è 16esima nei 400 con 1’01”14. Ottimi i risultati anche nelle giovanili. Nei 60 cadette Stefania Barrucci è seconda (8”41), mentre la staffetta sui 200 metri è terza (Giancola, De Dominicis, Carrano, Barrucci) con 1’58”96. Vince nel triplo cadette Rebecca Carrano con 10,49, dove Giada Giancola è terza (10,34). Vince nell’alto ragazzi Salvatore Angelozzi (1,48) ed è infine terza nel lungo ragazze Valeria Latino con 4,00 metri.    

Leave a Comment