Basket, il Campli piega Isernia (84-92)

TERAMO- Il Campli sbanca Isernia, nel big match di giornata in C Regionale, dopo un tempo supplementare. Strepitosa prova dei ragazzi di coach Castorina che portano a casa i due punti in uno scontro tanto insidioso quanto importante. Una vittoria che ha ancora più valore, in chiave play-off, visto lo scivolone del Pescara che ora insegue a 4 lunghezze di distanza. Una partita vissuta sul filo dell’equilibrio, basti pensare che le squadre hanno chiuso in parità non solo i 40 minuti regolari, ma anche la seconda frazione, andando negli spogliatoi sul 36-36. Nel supplementare la zampata finale, decisiva, per una grande prestazione di gruppo che meritava la giusta ricompensa della vittoria con un punteggio di 84 a 92 . Da rimarcare le prestazioni di Gaeta, Montuori e Petrucci, autori di oltre 20 punti a testa, incubi per la difesa avversaria. “Una grande vittoria – Ghana commentato il presidente Quaresimale-. Questo è un campionato strano, a due velocità, fino ad ora siamo stati perfetti nell’interpretazione, non facendoci sorprendere nelle sfide con le formazioni di bassa classifica e sfoggiando prestazioni super contro le compagini più quotate. Il campionato è ancora lungo, non ci facciamo illusioni, però questa è la strada giusta".

Leave a Comment