Due scosse di magnitudo 2.9 e 2.5 nell'aquilano

TERAMO – Due scosse di magnitudo 2.9 e 2.5 si sono verificate stamane nel distretto sismico dell’Aquilano. La prima e’ stata registrata dall’Ingv alle 5.27, la seconda alle ore 11. Entrambe hanno avuto come epicentro i Comuni di Barete, Capitignano e Pizzoli. Inoltre un evento sismico di magnitudo 2.1 e’ stato lievemente avvertito in mattinata dalla popolazione in provincia di Pescara. Le localita’ prossime all’epicentro sono Abbateggio, Lettomanoppello e Roccamorice. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della
Protezione Civile non risultano danni di alcun genere. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento e’ stato registrato alle ore 10.32.

Leave a Comment