Le stelle del pattinaggio brillano al Palascapriano

TERAMO – Il Palascapriano torna a ospitare sabato 2 febbraio il Gran Galà di pattinaggio artistico a rotelle che il Gruppo sportivo dilettantistico Aprutino Teramo organizza da trent’anni per mettere in luce le glorie della disciplina. Anche quest’anno, come presentato nel corso di una conferenza stampa alla presenza dell’assessore Campana, a esibirsi saranno i campioni teramani come Debora Sbei, Andrea Aracu, Danilo Decembrini, Anna Romandini. Negli ultimi dieci anni l’attività del sodalizio sportivo è stata affiancata a un impegno nel sociale sempre a favore della Croce Rossa Italiana. Per questo durante l’iniziativa, a ingresso libero, verrà allesita una raccolta fondi destinata proprio alla Cri per sostenere l’acquisto di un defibrillatore. Come ogni edizione, il galà prevede l’assegnazione di un premio speciale quello al "campione allo sport e nela vita: l’anno scorso fu attribuito al giocatore del Teramo basket Bruno Cerella per il suo impegno nel sociale, quest’anno il riconoscimento andrà a Simone De Maggi, giocatore dell’Amicacci di Giulianova e della nazionale di basket in carrozzina.

Leave a Comment