Elezioni: l'Udc presenta i suoi candidati

TERAMO – «Non ci sono candidature di servizio, ma solo persone autorevoli che hanno deciso di metterci la faccia e di utilizzare la loro esperienza umana, politica e amministrativa per sostenere il partito». Con queste parole il segretario provinciale dell’Udc Alfonso Di Sabatino Martina ha presentato oggi i candidati alle prossime elezioni: si tratta di Peppino Cipollone, ex assessore del Comune di Teramo e segretario comunale del partito, «al terzo posto,subito dopo Giorgio De Matteis», ha sottolineato Di Sabatino Martina, Peppino Marozzi, imprenditore di Giulianova (al quarto posto) e Filippo D’Agostino, assessore, per ben 13 anni, al Comune di Pineto (settimo posto). «Come si vede – ha evidenziato ancora Di Sabatino Martina – l’Abruzzo, e la provincia di Teramo, sono molto ben rappresentati in lista». Il segretario provinciale dell’Udc ha poi anticipato le possibili domande sulla sua mancata candidatura, dicendo, senza mezzi termini, che ha preferito fare un passo indietro per l’amicizia personale e la stima umana e politica che lo legano a Enrico Di Giuseppantonio (che era tra i papabili candidati) e non ha nascosto la sua delusione per la sua mancata candidatura (che avrebbe preferito alle altre sul piatto, ossia De Laurentiis e Menna), sottolinendo allo stesso tempo la sua stima per il candidato Giorgio De Matteis, a cui è legato da una conoscenza di lunga data. «Io resto comunque nel mio ruolo di segretario provinciale del partito – ha precisato – e continuerò a lavorare sul territorio come ho sempre fatto e a sostenere i candidati. Queste elezioni rappresenteranno uno spartiacque tra chi è realmente dell’Udc e chi lo è solo a parole. Il nostri partito, al contrario di altri, ha una grande vitalità: lo dimostrano le nuove adesioni e lo dimostreremo ancora di più con i risultati delle urne». Anche i tre candidati hanno puntato l’accento sull’importanza dell’adesione al progetto di partito e di fedeltà al simbolo e ai valori dell’Udc, sottolineando che non si tratta di candidature di servizio ma della volontà di offrire un propzrio contributo personale alla vittoria dell’Udc. Cipollone ha inoltre posto l’evidenza sul buon lavoro svolto dal segretario provinciale e del riconoscimento arrivato anche dal partito a livello nazionale. Nel corso della conferenza stampa di presentazione è stato annunciato anche  di sabato, alle 10,30 alla sala San Carlo, a cui parteciperà il leader dell’Udc Pierferdinando Casini.  «Non si tratta – ha concluso Di Sabatino Martina – della solita passerella pre-elettorale ma di un ritorno, dopo 4 anni, del leader del partito che rappresenta un segnale tangibile dell’investitura che arriva al nostro territorio». 

Leave a Comment