Serie A: quarta sconfitta per il Pescara, al "Cornacchia" passa anche il Bologna 2-3

TERAMO- Il Pescara perde ancora. Quarta sconfitta- Stavolta ha fatto bottino pieno al “Cornacchia” anche il Bologna che ha vinto per 2-3. La squadra di Bergodi si sta complicando la strada che la dovrebbe condurre alla salvezza. Una sconfitta  rovinosa che fa precipitare gli abruzzesi in basso. Al 30 del primo tempo al Cornacchia si sblocca il risultato. Il Pescara si porta in vantaggio sul Bologna; dal dischetto trasforma Weiss che aveva subito il fallo in piena area ospite. Il Pescara riesce a conservare il vantaggio per soli quattro minuti circa, perché al 33’ rigore pure per il Bologna, pareggia Diamanti, sulla da fare per Pierin 1-1. Allo scadere altro rigore per il Pescara, il Bologna contesta la decisione, fallo subito in area da Weiss. D’Agostino realizza, primo gol per il giocatore  Pescara – Bologna 2-1.  Nella ripresa al 5’ colpo di testa di Gilardino (assist di Diamanti) ed il Bologna perviene al pareggio 2-2. Il greco Kone poi al 22’ realizza la terza rete per il Bologna 2-3. Che sarà il risultato definitivo.

Leave a Comment