Penta, quarta vittoria consecutiva contro Ortona (82-60)

TERAMO – Un ottimo Piccinini, mvp della partita grazie ad una prestazione da 20 punti, 10 rimbalzi e 3 stoppate, ha guidato il Penta Teramo alla quarta vittoria consecutiva del 2013. Sul parquet del PalaScapriano la formazione di coach Stirpe ha battuto il “We’re Basket Ortona/San Vito” grazie ad una prestazione convincente terminata con il punteggio di 82-60. Il +22 finale ribalta anche il -4 subito nella gara di andata e consente di mettersi al riparo in caso di arrivo a pari punti con gli ortonesi. I biancorossi del Penta Teramo, privi di Lorenzo Ferri, out per un infortunio alla caviglia, hanno colto un’importante affermazione contro una squadra in lotta per le posizioni di vertice. Una vittoria arrivata grazie al collettivo (ben 5 giocatori in doppia cifra, ndr) e ad una prestazione di ottimo livello sia in attacco che in difesa. Il Penta Teramo dopo due quarti di gioco terminati con il punteggio in parità (17-15 al 10’, 35-35 al 20’) ma ampiamente dominati dal punto di vista del gioco, se non fosse stato per qualche errore di troppo nel tiro da sotto che ha tenuto in bilico nel punteggio, nel terzo quarto ha letteralmente preso il largo. Al ritorno in campo dopo la pausa lunga, i biancorossi salivano infatti decisamente in cattedra sfruttando la buona vena di Piccinini (12 punti nel quarto) ben messo in moto da un ottimo Pappacena e con Lulli a giganteggiare sotto le plance. La formazione di coach Stirpe, che serrava ancor di più la difesa rispetto a quanto visto nei primi 20’, concedeva solo 8 punti agli ospiti, chiudendo il terzo parziale sul 63-43 e mettendo la partita praticamente in ghiaccio. A questo punto, sopra di 20 punti, gli ultimi 10’ erano una pura formalità per il Penta Teramo che chiudeva la gara aumentando ancor di più il vantaggio fino ad arrivare al 82-60 che lanciava i biancorossi verso il terzo posto ormai a portata di mano. “Abbiamo giocato una grande gara – ha commentato Raffele Sannicandro, presidente del Penta Teramo – e questo assume una valenza maggiore perché era uno scontro diretto contro una formazione che peraltro all’andata ci aveva battuto. Oggi tutta la squadra ha girato al meglio, non si è mai disunita e per lunghi tratti ha espresso una bella pallacanestro. Piano piano stiamo ritrovando noi stessi e questo è di buono auspicio per le partite che andremo ad affrontare nelle prossime settimane”. Prossimo impegno di campionato per il Penta Teramo sabato prossimo 9 febbraio, fuori casa casa, contro il Basket Penne.

PENTA BASKET TERAMO – WE’RE BASKET 82-60 (parziali: 17-15, 35-35, 63-43)

Penta Basket Teramo: Ciardelli 2, Cufari 6, Maggioni 13, Lulli 15, Piccinini 20, Assogna 10, Pappacena 14, Del Zoppo 2, Stucchi , Cicconi , Sacchini . All. Stirpe
Were Basket: Savini 2, Pierorazio 1, Ghini 4, Agostinone 17, Pasquini D. 2, Lungaro 3, Ambrosini 12, Borromeo 17, Tellina 2, Pasquini F. , De Vincenzo . All. Di Martino

Leave a Comment