Scossa di magnitudo 2.1 sulla costa teramana

TERAMO – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 è stata registrata alle 5:23 sulla costa abruzzese, in provincia di Teramo. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 28,3 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Alba Adriatica, Colonnella, Corropoli, Giulianova, Mosciano Sant’Angelo, Nereto, Tortoreto e Martinsicuro. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.

Leave a Comment