Agenda politica: le candidate del Pd hanno visitato il centro "La Fenice"

TERAMO –  Le candidate del Pd Anna Paola Cocia, Stefania Ferri a Manola Di Pasqaule hanno visitato ieri pomeriggio il centro antiviolenza La Fenice, a rischio chiusura. «Ottocento euro l’anno da parte di tutti i Comuni della provincia, per tre anni, darebbero al Centro la possibilità di tornare a vivere – ha affermato Concia – Spero che tutti i 47 sindaci della provincia accettino questa proposta, che comporterebbe una spesa di meno di cento euro al mese per un servizio essenziale che copre tutto il territorio». Presenti alla visita anche la presidente del Centro e le operatrici, oltre al segretario provinciale del Pd.  «I centri anti violenza – ha aggiunto – sono dei mediatori sociali importantissimi per combattere la violenza e lo stalking, soprattutto in questo momento in cui le violenze sulle donne sono in aumento».

PDL: NUOVA SEDE Sabato, alle 11, verrà inaugurata la nuova sede del Pdl in piazza Cellini 10. L’ufficio, gestito da volontari, si aggiunge alla sede storica di via Carlo Forti che resta comunque attiva. Al taglio del nastro saranno presenti il candidato alla Camere Paolo Tancredi e gli amministratori provinciali e regionali.

GLI APPUNTAMENTI DI RENZO DI SABATINO – Il candidato del Pd al Senato, Renzo Di Sabatino, domani, alle 17, sarà a Silvi  per l’incontro “Silvi nell’Italia che conta” organizzato dal circolo locale del Pd nella sede di via Roma 426. Sabato, Di Sabatino parteciperà al dibattito promosso dall’associazione “Teramo Nostra” con i candidati teramani alle elezioni del 24 e 25 febbraio. L’appuntamento si terrà nella sede dell’associazione in via Fedele Romani 1, a partire dalle 10.30. Sempre sabato 9, alle 21, il candidato Di Sabatino incontrerà cittadini e simpatizzanti di Colonnella presso l’Hotel Bellavista (via Icona 3). Interverranno anche gli altri tre candidati teramani del Partito Democratico (Tommaso Ginoble e Stefania Ferri per la Camera dei Deputati, Manola Di Pasquale per il Senato della Repubblica) e il capolista Pd in Abruzzo per la Camera dei Deputati, Giovanni Legnini.

 

 

 

 

 

Leave a Comment