Più spendi, più punti, più sconti. Arriva la Fidelity card

TERAMO – Spendi un euro carichi un punto. E’ la logica che muove la nuova Fidelity card presentata oggi dal Consorzio shopping in Teramo Centro a cui hanno aderito 24 negozi del centro storico. L’iniziativa, presentata oggi nella sede dell’assessorato al Commercio, partirà ufficialmente con la fine dei saldi, il 5 marzo. Nel frattempo il Consorzio distribuirà ai negozi aderenti i dispositivi elettronici con cui caricare i punti per gli acquisti effettuati dai clienti e le tessere che verranno consegnate gratuitamente dopo la compilazione di un modulo con dati personali. Per ogni euro speso, l’esercente caricherà altrettanti punti sulla scheda in dotazione, unica per tutto il circuito. Ogni negozio stabilirà poi le soglie dei punti raggiungibili che daranno diritto a dei buoni sconto negli stessi esercizi commerciali accumulati. Il sistema è stato attivato attraverso il circuito “Moneta più” consultabile anche on line per conoscere i negozi che aderiscono in tutta italia. Naturalmente per i negozi teramani, la fideliy card ha il brand del Consorzio del centro storico cosi come tutte le vetrofanie che verranno esposte nei negozi aderenti, ma la scheda è utlizzabile per tutti i negozi italiani aderenti al circuito. “In un momento di crisi ci è sembrato doveroso esplorare nuovi strumenti commerciali che si fondano sulla capacità di mettersi in rete e fare squadra – spiega Giancarlo Da Rui, presidente del consorzio -. Grazie a questa iniziativa facciamo leva sulla possibilità di fidelizzare il cliente grazie anche a iniziative pubblicitarie mirate che potranno essere effettuate solo grazie alla banca dati anagrafica che avremo a disposizione con la compilazione dei moduli per il rilascio della tessera. Avremo modo di dialogare direttamente con il cliente che verrà informato con un sms su iniziative e promozioni del suo negozio di fiducia. “E’ un importante sistema di integrazione fra attività – ha commentato l’assessore alle Attività produttive Mario Cozzi – oltre che una importante leva di co-marketing. L’auspicio è che venga capito sia dai consumatori che dagli stessi esercenti che vorranno aderire al circuito.
I negozi associati:
Antica Salumeria Sant’Antonio
Farmacia Dr. Cerasani
Besso
Trapper
D’Antonio Ubaldo
Nails on the moon
Osteria Accipicchia
Sapienza Libreria
Arcangeli
64100 Fashion Store
Pompilii House
La nuvoletta
Galleria Naxos
Spazio Abbigliamento
Hierbas
Poker pelletteria
La Tana di Lucifero
Caffè al Duomo
Griffe Oro
Target
St. Gorge 95
Parrucchiera Concetta
Serenella Estetica
Happy Game

Leave a Comment