Teschio umano resta incastrato nella rete di un peschereccio

TERAMO – Teschio umano si incastra nella rete di un pescatore: è giallo. Il teschio è stato ripescato, nella notte fra mercoledì e ieri, a nove miglia e mezzo al largo della costa di Villa Rosa di Martinsicuro dal motopeschereccio "Roberta" appartenente alla flotta di San Benedetto del Tronto. Il teschio, privo di mandibola, è finito nella rete a strascico dell’imbarcazione. Su disposizione del pm di Ascoli Piceno, Umberto Monti, è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale civile San Benedetto del Tronto. Del caso si stanno occupando gli uomini della capitaneria di porto. Gli atti, con ogni probabilità potrebbero essere trasmessi alla procura della Repubblica di Teramo, competente per territorio. Nelle prossime ore si provvederà a dare incarico medico legale per gli accertamenti.

Leave a Comment