Serie B: Lanciano merita la vittoria, Reggina al tappeto

TERAMO- Allo Stadio Biondi di Lanciano, per la 27esima giornata di Serie B, la sfida salvezza tra Virtus Lanciano e Reggina la vince proprio la squadra abruzzese 3-1.  La squadra di Gautieri conta 30 punti in classifica,  quella ospite 29: un solo punto divide le due squadre e la gara di oggi sarà di certo accesa e decisiva. Reduci dal 2-2 di Grosseto i padroni di casa cercano il ritorno ai tre punti, mentre gli ospiti arrivano dal successo interno col Padova. Vantaggio dei frentani al 19′ del primo tempo: Fofana anticipa di testa l’uscita incerta di Baiocco su perfetto cross di Volpe ( per Fofana terzo centro stagionale in 23 gare). Il vantaggio premia  i padroni di casa che se non altro hanno fatto di più per cercare di sbloccare il risultato. Nella ripresa la Reggina riprende il gioco più convinta e al 62’ Comi firma il pari: l’attaccante scuola Milan devia in spaccata un cross al volo di Rizzato  1-1. Il Lanciano ci crede ancora e al  73’ raddoppia; Falcinelli appena subentrato di testa su cross di Almici realizza per il 2-1 Al 90’ il Lanciano chiude la contesa. Mammarella firma il 3-1. l terzino riceve da Falcinelli e scavalca Baiocco con un pallonetto. La Reggina ha reclamato per un presunto fuorigioco. Lanciano conmpie un bel balzo in avanti in classifica con una meritata meritata vittoria, Lanciano che ha sofferto nel secondo tempo il ritorno degli ospiti ma è stato bravo a sfruttare le proprie occasioni.

Leave a Comment