Spacciavano la droga nella loro abitazione

TERAMO – Spacciavano eroina e hashish ricevendo i tossicodipendenti direttamente nella loro abitazione. Per questo i carabinieri del nucleo radiomobile di Alba Adriatica hanno arrestato su ordine di custodia cautelare in carcere un tunisino disoccupato con precedenti di 30 anni, Chaouech Walid e la sua compagna, Verusca Fiori di 37 anni. Entrambi i conviventi sono residenti a Martinsicuro. A firmare il provvedimento e’ stato il gip del tribunale di Teramo, Giovanni de Rensis che ha avallato la richiesta del pubblico ministero, Silvia Scamurra, alla quale i carabinieri avevano rimesso un dettagliato rapporto in ordine alle indagini sullo spaccio messo in piedi dalla coppia. La donna era già agli arresti domiciliari perchè finita sotto inchiesta per maltrattamenti ed estorsione ai danni di un anziano: per questi reati fu posta ai domiciliari ma i carabinieri scoprirono che la donna gestiva in casa un fiorente giro di droga fra Marche ed Abruzzo. Era ottobre del 2012. Nel frattempo i carabinieri hanno approfondito le indagini scoprendo intrecci fra lei e il tunisino suo complice nello spaccio di eroina e hashish.

Leave a Comment