Caruso, record e argento agli Italiani indoor di Ancona

TERAMO – Arrivano ottimi risultati per i colori biancorossi dai Campionati Italiani giovanili indoor Allievi di atletica leggera, svoltisi nello scorso week end al Palaindoor di Ancona. In particolare, il record personale nel peso juniores da 6 chili, con 16,67 metri, ha fruttato la medaglia d’argento a Rocco Caruso. Il lanciatore della Gran Sasso migliora nettamente il primato precedente di 16,25, che aveva stabilito in questa stagione. La gara è stata vinta dal marchigiano Lorenzo Del Gatto (Adriatletica Marche) con 17,41 metri.  A livello femminile, si sono messe in luce  le saltatrici in lungo Alessia Giuliante (Allieevi) e Giada Bilanzola (Juniores), con due ottimi sesti posti. La prima, classe 1996 e al primo anno nella categoria Allievi, ha ottenuto una rilevante prestazione con un 5,57 metri che migliora di ben 17 centimetri il precedente primato personale stabilito in questa stagione indoor. Anche la Bilanzola ha centrato il primato personale, migliorato di 4 centimetri e ha ottenuto un ottavo posto nel triplo con 11,92 metri. In evidenza anche Riccardo Falasca, nei 60 ostacolo allievi, che ha ottenuto un quinto posto in batteria. Alla finale nazionale dei Campionati Italiani Invernali di Lanci, a Lucca, invece, nel martello Giovanile (Kg 6), lo Junior Nicola Massi, sempre della Gran Sasso Teramo,  si è classificato quinto con la misura di 56,84 metri.

 

Leave a Comment