Definitivi Teramo: Grillo vince al Senato e alla Camera ed è primo partito in provincia

TERAMO – In provincia di Teramo ha vinto il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Lo dicono i dati provinciali dello scrutinio di Camera e Senato, dove i grillini hanno sbancato, conquistando rispettivamente il 32% e il 31%. Lo scrutinio si è concluso da poco (alle 22:30) e i risultati sono quelli che riportiamo di seguito nelle 373 sezioni della provincia di Teramo. Alla Camera M5S tiene testa al Pdl che fa registrare il 30%, mentre il centrosinistra guidato da Bersani resta al 24,3%; qui M5S tocca il 32%, davanti al Pdl (21,4%) e al Pd (21,2%). Un testa a testa con la coalizione di centrodestra è stato registrato anche al Senato dove Grillo ha staccato il gruppo conquistando quasi 52mila voti ovvero il 31%, contro i quasi 50mila di Berlusconi e il centrodestra (29,8%). Il Movimento di Grillo è primo partito, davanti al Pd (23,6%) e al Pdl (22,5%). Fratelli d’Italia al Senato si attesta al 4,9%, Monti al 7,1%.

Questi invece i dati provinciali al Senato (373 Sezioni su 373):
Beppe Grillo (M5S) 51.872 (31%)
Silvio Berlusconi 49.778 (29,8%)
– Pdl 37.486 (22,5%), Fratelli d’Italia 8.200 (4,9%), La Destra 2.929 (1,7%), Intesa Popolare 710 (0,4%), Lega Nord 306 (0,2%), Grande Sud 147 (0,8%)
Pier Luigi Bersani 44.445 (26,6%)
– Partito Democratico 39.465 (23,6%), Sinistra, ecologia e libertà 4.287 (2,6%), Centro Democratico 693 (0,4%)
Mario Monti 11.914 (7,1%)
Rivoluzione Civile Ingroia 4.204 (2,5%)
Marco Ferrando (Partito comunista dei lavoratori) 1.150 (0,7%)
Carlo Masci (Rialzati Abruzzo) 1.035 (0,6%)
Giacinto Marco Pannella (AGL) 764 (0,4%)
Oscar Fulvio Giannino (Fare per fermare il declino) 708 (0,4%)
Roberto Fiore (Forza Nuova) 506 (0,3%)
Simone Di Stefano (Casapound) 444 (0,2%)

Questi i dati alla Camera (373 sezioni su 373)
Beppe Grillo 59.966 (32,1%)
Silvio Berlusconi 55.330
(30,1%)
– Pdl 39.298 (21,4%), Fratelli d’Italia 13.300 (7,2%), La Destra 1.647 (0,9%), Intesa Popolare 573 (0,3%), Lega Nord 331 (0,2%), Grande Sud 181 (0,1%).
 Pier Luigi Bersani 44.739 (24,3%)
– Partito democratico 38.898 (21,2%), Sinistra, ecologia e libertà 5.329 (2,9%), Centro Democratico 512 (0,3%)
Mario Monti 14.940 (8,2%)
– Scelta civica con Monti per l’Italia 11.626 (6,3%), Unione di Centro 2.678 (1,4%), Futuro e Libertà 636 (0,3%).
 
 

Leave a Comment