Sorpresi a rubare alluminio da un'azienda in disuso

TERAMO – Due uomini di Montesilvano sono stati arrestai dai carabinieri di Roseton con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di Luciano Masorgo, 67 anni, e Alessandro Cicconetti, di 27. I due, grazie a una segnalazione di alcuni cittadini, sono stati sorpresi mentre, dopo aver forzato il cancelli d’ingresso di una ditta in disuso nella zona industriale di Roseto, stavano rubando materiale in acciaio e alluminio. La refurtiva, quantificata in circa duemila euro, e’ stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati, dopo le formalita’ di rito, sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni, agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Leave a Comment