Nascondeva in casa francobolli con Lsd

TERAMO – Francobolli con Lsd: sono quelli trovati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Teramo, diretti dal maggiore Americo Di Pirro e dal tenente Pietro Fiano, nel corso della perquisizione in casa di un 26enne di origini pugliesi, residente a Teramo. I francobolli erano custoditi all’interno di una custodia di una macchinetta fotografica dentro un frigorifero: dentro il freezer c’era uno ‘scaffale’ di droga, perchè oltre ai bolli imbevuti della sostanza allucinogena – il cui nome scientifico è dietilammide dell’acido lisergico -, c’erano anche 12 micropunte di Lsd, una bustina con residui di cocaina, tre grammi di hashish e poco meno di un grammo di marijuana. Il giovane è stato messo agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Leave a Comment