Chiude di nuovo ponte Vezzola

TERAMO – Telecamere al posto dei varchi: l’assessore al Traffico Giorgio Di Giovangiacomo illustra i tempi dell’intervento. «Il bando di gara per l’installazione dei nuovi occhi elettronici verrà pubblicato entro questa settimana – spiega Di Giovangiacomo –, mentre per settembre contiamo di farle entrare in funzione». L’intervento verrà finanziato con 250 mila euro di fondi regionali. Le telecamere sostituiranno gli attuali varchi fisici, che si trovano in via Irelli, Corso Cerulli, piazza Sant’Anna e via Oberdan, e, in più verrà aggiunto un altro punto che sarà tenuto costantemente sotto controllo: via Comi, nell’angolo con via Veneto. Le telecamere avranno anche dei display che, oltre ad indicare l’apertura o la chiusura del “varco”, potranno veicolare informazioni di vario genere. «La disposizione dei display – conclude Di Giovangiacomo – dovrà essere concordata con la Sovrintendenza, che si occupa di controllare tutto ciò che viene installato in centro storico».

 NUOVA CHIUSURA PER PONTE VEZZOLA – Riunione in Prefettura, questa mattina, tra il sindaco Maurizio Brucchi e i responsabili dell’Anas, per stabilire tempi e modi della nuova chiusura di ponte Vezzola, per dare il via ad una nuova fase dei lavori, che comprenderà anche la realizzazione della rotonda alla fine del ponte. L’intervento durerà circa tre mesi, il sindaco ha intenzione di chiedere all’Anas di avviare i lavori dopo Pasqua, per creare meno disagi al commercio della zona. «Intanto – ha detto il sindaco – la ditta potrà lavorare sulla rotonda».

Leave a Comment