Rubano vino, si ubriacano e molestano passanti in piazza Martiri

TERAMO – Prima rubano alcune bottiglie di vino da un bar in piazza Sant’Anna, poi in evidente stato di ubriachezza molestano alcuni giovani seduti sulle scale della Cattedrale in piazza Martiri, ferendone a pugni uno. Due polacchi, P.D. 20 anni ed S.M. di 23 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Teramo per furto aggravato e uno di loro anche per lesioni personali aggravate. E’ successo tutto la scorsa notte. Il titolare del bar di piazza Sant’Anna ha chiesto l’intervento dei carabinieri perchè i due giovani erano entrati e incuranti dei presenti, hanno trafugato le bottiglie dal frigorifero a colonna del locale per poi fuggire. Sono stati cercati dai militari e trovati in piazza Martiri della libertà, dove stavano importunando alcuni giovani seduti sulla scalinata: proprio all’arrivo dei carabinieri, uno dei polacchi, senza motivo, ha colpito con un pugno uno di presenti procurandogli lesioni giudicate guaribili in poco menio di una settimana.

Leave a Comment