Estorce denaro a un artigiano, arrestato in flagranza

PINETO – Ha chiesto aiuto ai carabinieri un artigiano di Pineto, stanco delle continue richieste di denaro con minaccia di ritorsioni fisiche contro di lui e i suoi famigliari. E’ successo a Pineto, dove l’artigiano ha fatto arrestare con l’accusa di estorsione, Mauro Casolani, 41enne di Roseto, già noto alle cronache. Questi nei giorni scorsi, aveva minacciato più volte l’artigiano dal quale voleva denaro, presentandosi anche a casa. I militari, in borghese, si sono presentati nei pressi dell’appuntamento con l’uomo aveva dato alla sua vittima e lo hanno arrestato.  Il Casolani veniva trovato in possesso di un assegno intestato alla vittima, prova inconfutabile dell’avvenuta estorsione. A provare l’esistenza dell’estorsione, un assegno della vittima che Casolani aveva in tasca e trovato nel corso della perquisizione personale. E’ stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno.

Leave a Comment