Nasconde droga nell'aiuola di casa, ma la terra dissodata lo tradisce

MARTINSICURO – Aveva scelto un’aiuola pubblica dinanzi alla sua abitazione, facile da sorvegliare, per nascondere la sostanza stupefacente che avrebbe poi venduto. Ma lo scavo "fresco" e la terra dissodata, ha insospettito i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica i quali, armati di paletta da giardiniere, hanno scavato e trovato 5 panetti da un etto di hashish e circa 1.800 euro in contanti. In manette per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti è finito Said Sbia, marocchino di 42 anni, residente a Martinsicuro, con piccoli precedenti. L’uomo è stato rinchiuso in cella di sicurezza dove ha trascorso la notte in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Leave a Comment