Ponte Vezzola, la chiusura slitta a dopo le festività di marzo

TERAMO – La chiusura di Ponte Vezzola slitta a dopo le festività del mese di marzo. Il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi e i commercianti si sono incontrati oggi pomeriggio per le comunicazioni sull’esito dell’incontro con l’Anas e la ‘trattativa’ ha trovato una piccola soluzione che dovrebbe salvaguardare le attività commercianti di viale Bovio e della zona circostante interessate dal traffico. Lo stop alla viabilità previsto per il 6 marzo e che sarebbe durato due settimane per permettere le prove di carico sul ponte sarà rinviato. La richiesta di permettere il passaggio durante le feste della donna, del papà e di Pasqua è stata accolta favorevolmente: la riapertura del ponte dovrebbe avvenire a doppio senso, per il momento. Le prove potrebbero essere effettuate successivamente e durare solo una settimana; l’ipotesi è di chiudere poi per i lavori definitivi da metà aprile e fino alla fine di giugno. Non sarebbe possibile infatti accogliere la richiesta dei commercianti e residenti di effettuarli durante l’estate. Una decisione definitiva sarà presa lunedì nel corso di un colloquio tra Brucchi e l’ingegner Russo, capocompartimento Anas Abruzzo.

Leave a Comment