Vende droga tra i passanti, arrestato dai Cc vestiti da pescatori

MARTINSICURO – Un tunisino di 32 anni senza fissa dimora, Hatem Jazi, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’extracomunitario è stato sorpreso sulla zona sud del lungomare Europa di Martinsicuro, tra la gente che passeggiava, mentre consegnava una dose di eroina a una coppia di tossicodipendenti di San Benedetto. I militari, che si erano finti pescatori intenti a preparare le nasse e le reti, hanno subio bloccato l’uomo e scoperto che aveva nascosto dietro alla vicina statua dedicata a Padre Pio, un sacchetto di cellophane contenente 30 grammi di eroina. Il tunisino è stato rinchiuso in cella di sicurezza in attesa della convalida dell’arresto dinanzi al magistrato. 

 

Leave a Comment