Rubano in azienda e provocano l'incendio di un camion in sosta

ANCARANO – Ladri in azione la scorsa notte in una azienda chiusa perchè in procedura fallimentare lungo la Bonifica del Tronto, nel territorio di Ancarano. Una banda ha infatti forzato la cancellata d’ingresso della ditta Alesi, che ha sede legale ad Ascoli Piceno, e ha ‘ripulito’ l’interno dello stabilimento puntando a portare via ciò che era utilizzabile e da poter piazzare sul mercato, cioè quadri elettrici, cavi elettrici, una smerigliatrice e una macchina per tagliare le piastrelle. Materiale pesante, che avevano forse deciso di caricare su un camion parcheggiato nel piazzale antistante la fabbrica. Quando hanno però tentato di accendere il mezzo con i cavi elettrici hanno provocato un corto circuito che ha innescato un incendio che ha distrutto il camion. Il rogo, che ha costretto alla fuga la banda di ladri, è stato spento con l’intervento dei vigili del fuoco di Nereto. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri della stazione di Sant’Egidio per individuare i componenti della banda.

Leave a Comment