Spazi gratuiti in Rai per le associazioni no-profit

TERAMO – Spazi televisivi gratuiti per le associazioni no-profit. Una novità, tesa a valorizzare la cultura abruzzese, resa possibile grazie ad un accordo tra il Corecom Abruzzo e la Rai. La tv pubblica metterà a disposizione delle associazioni senza scopo di lucro, che operano in ambito sociale, sanitario, scientifico, culturale ed enogastronomico, uno spazio gratuito di 30 minuti ogni mercoledì dalle 9,30 alle 10. «E’ la prima volta che le associazioni abruzzesi hanno questa importante opportunità – spiega il presidente del Corecom Abruzzo e coordinatore dei Corecom nazionali Filippo Lucci – che potranno cogliere inviando filmati sulla loro attività e sugli eventi e manifestazioni organizzati. Il bando è già stato pubblicato sul Bura, la domanda si potrà presentare direttamente al Corecom, che valuterà, insieme alla Commissione di vigilanza della Rai, i contenuti e verranno stilate delle graduatorie semestrali. L’unica limitazione riguarda l’impossibilità di fare pubblicità o esporre loghi di prodotti o aziende private». Le trasmissioni partiranno da maggio.«Come Corecom – conclude Lucci – stiamo valutando la possibilità di mettere a disposizione delle associazioni che non hanno la possibilità di produrre i programmi delle somme prese dal nostro bilancio».

Leave a Comment