I Prati di Tivo salutano l'arrivo della Tirreno-Adriatico

PRATI DI TIVO – E’ il giorno della tappa della montagna nella Tirreno-Adriatico, con il percorso che da Narni porterà i 175 corridori delle 22 squadre della carovana ciclistica ai Prati di Tivo (arrivo previsto ore 16 circa). La montagna teramana ospita per il secondo anno consecutivo l’arrivo di tappa, dopo il successo della passata edizione con la vittoria di Vincenzo Nibali, che poi si aggiudicò l’edizione 2012 della corsa. La tappa arriverà ai Prati di Tivo da Narni (173 chilometri in totale), superando il Passo delle Capannelle. L’ingresso in provincia di Teramo, sulla statale 80, è previsto intorno alle 15. La Tirreno-Adriatico attraverserà i territori comunali di Crognaleto, Fano Adriano e Pietracamela fino all’inizio della salita (strada provinciale 43) di 14,5 chilometri che conduce ai Prati di Tivo, dove intorno alle 16 è fissato l’arrivo sul traguardo di piazzale Amorocchi. La salita che conduce ai Prati di Tivo rimarrà aperta al traffico fino alle 13 e sarà poi di nuovo percorribile subito dopo la conclusione della tappa. L’organizzazione dell’evento ha avuto un costo di 25mila euro completamente a carico dell’amministrazione comunale di Pietracamela. La classifica della TirrenoAdriatico, dopo tre tappe, è guidata dal britannico Marck Cavendish (Omega Pharma-Quickstep). La tappa di ieri è andata allo slovacco 23enne Peter Sagan della Cannondale (nella foto).

Leave a Comment