Torna a Cellino "Lu giuviddì Sande"

TERAMO – L’antica  tradizione dei canti di questua della Settimana Santa rivive nei tre giorni de “Lu giuviddì Sande”, dal 22 al 24 marzo, manifestazione organizzata a Cellino Attanasio dall’associazione “Eco tra i Torrioni”. I gruppi di musica popolare riproporranno il loro repertorio dei canti di Passione per le vi del borgo, tra stand di artigianato locale e prodotti tipici. Quest’anno ci sarà anche la “Via Crucis in dialetto abruzzese”, per le vie del centro storico. Oltre alla manifestazione ci sarà anche la Sagra del Vino cotto, con assaggi e degustazioni insieme anche a cioccolato, formaggio e dolci e al piatto tipico cellinese, “Lu mazarellone”, che potranno essere gustati nelle cantine e nelle grotte che saranno dislocate lungo il percorso.

Leave a Comment