Tutti a correre al parco fluviale

TERAMO – Domenica 17 marzo appuntamento al parco fluviale per i giovani e le famiglie teramane chiamate dalla società di Atletica Gran Sasso e dal Comune di Teramo a partecipare a una grande corsa sul lungofiume per tutte le categorie. La manifestazione "Corri nel parco" prevede una gara non competitiva da 6,5 km e una competitiva per gli atleti tesserati. La riunione delle giurie e dei concorrenti è prevista alle 8,30 nella zona del lungofiume Vezzola sotto al supermecato Lidl. Alla fine della manifestazione, promossa in collaborazione con il Coni e l’Aics, ci sarà la premiazione e una grande festa con dei banchi ristoro. Le iscrizioni possono essere effettuate entro le 22 di venerdì 15 marzo all’indirizzo info@atleticagransasso.it. Il costo è di 5 euro, tranne per le categorie degli esordienti, dei ragazzi e dei cadetti. A sottolineare l’importanza della manifestazione nel corso della conferenza stampa è stato il sindaco Maurizio Brucchi che ha sollecitato l’attenzione da parte dei cittadini alla cura di un bene che è di tutti. "Qualche giorno fa è stata osservato cadere un sacchetto dell’immondizia nell’agility dog lanciato da sopra il ponte San Gabriele – ha detto il sindaco – . L’amministrazione fa le manutenzioni del caso, ma sono vane se i cittadini non prestano la stessa attenzione". "Il rispetto per le piccole cose parte da iniziative come questa – ha sottolineato il preparatore atletico della Gran Sasso, Claudio Mazzaufo -. Fare una corsa nel parco, passeggiare con la fidanzata, portare a spasso il cane, significa prendere contatto con l’ambiente in cui viviamo e attraverso questa manifestazione vogliamo educare i giovani a comprendere il valore del bene che hanno". E a proposito di cura e manutenzione Brucchi ha infine ricordato che il bando per la riqaulificazione dei cinque lotti ha visto finora due aggiudicatari e che il collegamento dell’intero anello da 11 chilometri verra presto completato insieme all’inaugurazione del Lotto Zero.

Leave a Comment