Il sindaco Mastromauro continua la crociata contro i bivacchi

GIULIANOVA – Il sindaco di Giulianova insiste ed emette un’altra ordinanza che vieta i bivacchi in aree pubbliche. Dopo quella nella zona di piazza Roma, alla stazione ferroviaria, adesso le nuove disposizioni riguardano via di Vittorio, le zone limitrofe alla Chiesa di San Gabriele, al centro commerciale I Portici e all’ufficio provinciale del lavoro, in gran parte del quartiere Annunziata, dunque.  «In questa zona – spiega il sindaco Francesco Mastromauro – si verificano giornalmente episodi poco urbani che sfociano anche nel vandalismo. Anche in questa zona, come in quella di piazza Roma, tornarono a proporsi problemi di sicurezza che i cittadini percepiscono sempre più se è vero, come è vero, che stiamo assistendo ad una crescita delle segnalazioni, anche da parte dei titolari degli esercizi pubblici. Nelle ore diurne, grazie alla presenza del Vigile di Quartiere, figura voluto dalla mia amministrazione, questi fenomeni sono contenuti, ma permane il problema dei bivacchi notturni, fonte di rischi sotto il profilo igienico-sanitario, a causa dell’abbandono di rifiuti, ma anche per quanto concerne la sicurezza».

Leave a Comment