Teramo Lavoro, è Recchiuti il nuovo amministratore

TERAMO –  E’ Gabriele Recchiuti, 41 anni, commercialista teramano, il nuovo amministratore unico di Teramo Lavoro, la società in house della Provincia di Teramo, inattiva di fatto dall’inizio dell’anno e senza dipendenti, avviata mestamente verso la sua liquidazione entro la fine dell’anno. Revisore dei conti e componente del collegio sindacale di enti e organismi pubblici, Recchiuti ha ricevuto un incarico fiduciario dal Presidente previo esame dei curricula pervenuti a seguito di avviso pubblico. Sostituisce Venanzio Cretarola, dimessosi qualche settimana fa. Confermate dunque le nostre anticipazioni della mattinata, che smentivano le voci sull’avvenuta nomina della commercialista Ilaria Valentini: in realtà, l’indecisione sul suo nome derivava, anche, dalla parentela (è la cugina) con il Governatore dell’Abruzzo, Gianni Chiodi. Recchiuti percepirà 9mila euro a titolo di compenso, per un incarico fino alla fine dell’anno. Già nel pomeriggio il passaggio di consegne con l’amministratore uscente, Venanzio Cretarola: nelle prossime ore si provvederà a modificare l’iscrizione camerale della società in maniera che Recchiuti possa diventare immediatamente operativo.

Leave a Comment