In scadenza i termini per il Master in gestione aree naturali

TERAMO – Scade martedì il termine per l’iscrizione al Master in Gestione dello Sviluppo Locale nei Parchi e nelle Aree Naturali (Geslopan), organizzato dall’Università degli Studi di Teramo. Organizzato in cinque moduli didattici, della durata ciascuno di una settimana al mese, ha carattere itinerante: ognuno si svolgerà nella sede di un Parco: il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (Pietracamela, Abruzzo); l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano (Pineto, Abruzzo); il Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano (Piaggine, Campania); il Parco Regionale Paneveggio Pale San Martino (Paneveggio, Trentino); il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Civitella Alfedena, Abruzzo). Diversi enti sostengono le attività del Master attraverso la concessione di borse di studio. Gli iscritti al Master possono richiedere i voucher messi a disposizione dalla propria Regione di residenza a copertura delle spese di iscrizione e frequenza. E’ rivolto a chi, nelle Aree Naturali Protette, vuole concretizzare in termini lavorativi le proprie affinità verso la natura e attivare percorsi di sviluppo sostenibile creando imprese verdi nell’ambito delle produzioni locali di qualità, dei servizi e del non-profit e a chi, operando già negli Enti parco o negli Enti locali, vuole incrementare le proprie competenze gestionali. Al Master possono accedere i laureati con laurea triennale o titolo superiore. Le lezioni inizieranno lunedì 8 aprile e termineranno nel mese di luglio

Leave a Comment