E' morto il 18enne ferito nello scontro auto-taxi

TERAMO – E’ morto Alessandro Massetti, il 18enne di Controguera coinvolto ieri mattina all’alba in un drammatico frontale sulla strada provinciale numero 2, nei pressi del cimitero di Controguerra. Al termine delle procedure avviate oggi alle 13 per verificare che la presenza o meno di attività cerebrale, i medici ne hanno dichiarato la morte cerebrale e dunque hanno staccato le macchine che da ieri lo tenevano in vita. I genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi per la donazione e così nella serata è cominciato il via vai delle equipe chirurgiche per il prelivo degli organi, che andranno a Modena, Roma e L’Aquila. Alessandro Massetti era a bordo della Fiat Punto condotta da C.L., 19 anni – anche lui di Controguerra -, che si era scontrata frontalmente con una Fiat Ulysse in servizio taxi, che procedeva in senso opposto. Alessandro era stato ricoverato in un primo momento all’ospedale di Sant’Omero e poi trasferito in rianimazione al Mazzini.

Leave a Comment