"Globo" si sposta nell'area ex Adone alla Gammarana

TERAMO – Via libera, da parte della Giunta Comunale, al cosiddetto Piano integrato “Globo”, che prevede il trasferimento del magazzino e dell’omonimo  negozio, che attualmente si trova in viale Crispi, nell’area dell’ex Adone. Oltre alla valorizzazione e alla riqualificazione dell’area attualmente abbandonata, l’intervento, che prevede anche la realizzazione di nuovi parcheggi e di un percorso vita alla Gammarana i cui costi saranno a carico del privato, comprende anche una contropartita in opere pubbliche per il Comune del valore di 600 mila euro. Una parte di questi fondi verranno impiegati per arredare la nuova piazza che nascerà in seguito all’arretramento della Stazione ferroviaria tra via dell’Aeroporto e viale Crispi, un’opera compresa all’interno del Progetto Pegasus, realizzato dall’amministrazione in collaborazione con Ferrovie dello Stato. «Grazie a questi interventi – spiega l’assessore all’Urbanistica Massimo Tassoni – sarà possibile riqualificare una zona in espansione come la Gammarana, creare una piazza a servizio del quartiere e di quello di San Berardo e realizzare, a costo zero per noi anche nuovi parcheggi e una pista ciclopedonale. Per il restylig della Gammarana utilizzeremo anche una parte di fondi Pisu».

Leave a Comment