Dopo gli insulti al volante, un automobilista estrae la pistola

TERAMO – Qualche gestaccio, e una parola di troppo non hanno esaurito un brutto litigio esploso tra due automobilisti, uno dei quali , infuriato ha estratto una pistola per minacciare l’altro conducente. L’episodio è accaduto a Martinsicuro dove è scattata la denuncia per uno dei due conducenti, R. F. di 34 anni. Il giovane, malamente apostrofato dopo una manovra azzardata, ha estratto una pistola a salve per minacciare l’altro conducente che però era un poliziotto. Alla vista del tesserino, l’automobilista si è dato alla fuga, ma non si è risparmiato una denuncia ai Carabinieri del posto per gravi minacce.

Leave a Comment