Serie B, Lanciano in recupero strappa il pari alla Juve Stabia 1-1

TERAMO- Parità fra Lanciano e Juve Stabia. Lanciano in recupero sul finire di partita. Al "Guido Biondi" di Lanciano si affrontano Virtus Lanciano e Juve Stabia come detto con i padroni di casa che stazionano a 41 punti, a +2 sul Cittadella quintultimo. Gli ospiti, a quota 44, sono a -4 dalla zona playoff. All’andata a Castellammare vinse la Juve Stabia 2-1. Nel primo tempo al 30 vantaggio degli ospiti: Zito. L’ala sinistra, su un lancio lungo, scatta alle spalle di Almici e trafigge Leali sul secondo palo. Il Lanciano nel corso della ripresa protesta per alcuni rigori presunti non cocnessi. Alla fina al minuto nr. 80 rigore (concesso) per il Lanciano: su un cross dalla destra arrivano una serie di tentativi di girata a rete dei giocatori rossoneri; sul destro di Di Cecco Figliomeni colpisce la palla col braccio e l’arbitro fischia il penalty. Braglia allenatore degli ospiti ed ec del Lanciano protesta in modo veemente e viene espulso, Dopo due minuti di proteste, Volpe si presenta sul dischetto: l’ex-Livorno spiazza Nocchi col sinistro per l’1-1 che pone fine alla sfida.

Leave a Comment