Overdose in corso San Giorgio, salvato dai soccorsi

TERAMO – E’ crollato a terra davanti a decine e decine di passanti che affollavano corso San Giorgio, stamattina poco prima delle 9.30. U.P., 45enne teramano, era in compagnia di un’amica quando all’improvviso si è accasciato nei pressi dei portici, cadendo a terra incosciente. L’allarme è stato immediato e i soccorsi sono stati decisivi. I primi a raggiungere l’uomo sono stati i volontari della Croce Rossa di Teramo che hanno subito somministrato ossigeno al paziente, in attesa del "rendez vous" dell’auto medicalizzata del 118, mentre i poliziotti di quartiere tenevano i tantissimi curiosi a distanza. Quando il medico è arrivato sul paziente ha confermato la grave crisi e il trasporto verso l’ospedale Mazzini è stato accelerato proprio perchè era necessario intervenire con il Narcan, il farmaco utile in questi casi. Al pronto soccorso l’intervento è stato completato, il paziente tenuto in osservazione: per fortuna adesso è fuori pericolo.

Leave a Comment