Cocaina purissima nell'armadio. Arrestata una zingara

TERAMO – Custodiva cocaina purissima ancora da tagliare nell’armadio. Per questo i carabinieri del nucleo operativo e radiomoble di Alba Adriatica hanno arrestato ieri a Martinsicuro una zingara pregiudicata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: Oreitta Marelli di 38 anni. All’irruzione dei militari nel suo appartamento, la donna aveva nascosti all’interno di un armadio 20 grammi di cocaina purissima, 5 grammi di marijuana già divisa in dosi, un bilancino di precisione e 500 euro in contanti, frutto della precedente attività di spaccio. Lo stupefacente, per un valore di oltre 2mila euro, è stato sequestrato. La donna è stata posta ai domiciliari in attesa della direttissima prevista per questa mattina.

Leave a Comment