L'Oipa protesta con un presidio dinanzi al circo Togni

TERAMO – Hanno protestato sostando dinanzi all’ingresso dell’area ex Villeroy e Boch dove ha piazzato le tende il circo Lidia Togni. Sono gli attivisti dell’Oipa Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali), della sezione di Teramo che si oppongoo all’utilizzo degli animali negli spettacoli circensi e, di conseguenza, nelle gabbie al seguito della carovana nomade. Con lo slogan Animali Liberi, il presidio è andato avanti per tutto il pomeriggio, in concomitanza con lo svolgimento dei due spettacoli, con attività di sensibilizzazione degli spettatori e soprattutto dei più piccoli sulla situazione degli animali protagonisti dei numeri dello spettacolo.

Leave a Comment