Carenza acqua, M5S chiede di incontrare Chiodi

TERAMO – Sul tema della grave carenza idrica nel Teramano, il Movimento 5 Stelle chiede un incontro urgente al Governatore d’Abruzzo, Gianni Chiodi. Lo fa la neo eletta senatrice Rosetta Enza Blundo che giovedì ha incontrato al ministero della Infrastrutture, il dirigente della struttura tecnica di missione ingegnere Ercole Incalza e il Capo di Gabinetto, Paolo Caputo, in rappresentanza del Ministro Barca. Con la senatrice c’era anche il presidente dell’Arco consumatori Abruzzo, Franco De Angelis. "Da questo incontro – si legge nella nota della senatrice Blundo – è risultato che il progetto della condotta idrica risulta da più di 2 anni cantierabile e quindi pronto per essere finanziato attraverso i fondi Cipe. Pertanto – sostiene la senatrice – è importante completare la seconda fase del progetto al fine di risolvere le problematiche della carenza d’acqua in una porzione piuttosto ampia del territorio teramano e dare così una risposta concreta ad un problema che persiste da fin troppo tempo".

Leave a Comment