Roseto ricorderà la Liberazione con una biciclettata

ROSETO – “La libertà che venne dal mare" è il titolo della manifestazione che giovedì, nel giorno della Liberazione, riunirà a Roseto gli appassionati della bicicletta per una passeggiata sulle due ruote. Significativa è la concomitanza tra il festeggiamento storico e la passeggiata. I partecipanti infatti partiranno dal lungomare centrale di Roseto, all’altezza del Lido La Lucciola (alle 15), percorreranno il lungomare nord fino alla foce del torrente Borsacchio, luogo dove furono uccisi alcuni partigiani locali. Una corona di fiori sarà deposta sul posto e un attore reciterà alcuni versi in ricordo di quanto accadde. La manifestazione proseguirà dalle 17 alla Villa Comunale per un convegno cui parteciperanno il giornalista e scrittore Luigi Braccili, Sandro Melarangelo, esperto di storia della Resistenza e Carlo Di Marco, docente di diritto pubblico (il dibattito sarà moderato da Massimo Lamolinara, presidente del Circolo Associazione partigiani – Anpi – di Roseto).

Leave a Comment