Topi a spasso alla Gammarana

TERAMO – E’ tornato a denunciare lo «stato di abbandono e pericolo» dell’area di proprietà della Casa di riposo “De Benedictis” in via Tripoti, il presidente dell’associazione Gammarana Alfonso Marcozzi. «L’area – spiega Marcozzi – versa in uno stato pietoso, le ultime opere di manutenzione sono state fatte circa un anno fa. Da tempo abbiamo lanciato un appello al presidente della De Benedictis, Giuseppe Corradetti, ma finora non ci ha dato ascolto». L’area è recintata, il Comune, attraverso due lettere ufficiali inviate dal sindaco Maurizio Brucchi, si è anche proposto di effettuare le opere di manutenzione, che spetterebbero al proprietario. «Basterebbe – afferma Marcozzi – che il presidente della De Benedictis accettasse di dare l’area in comodato d’uso gratuito, anche temporaneo, al Comune, così si libererebbe dagli oneri. Purtroppo però sembra di parlare ad un sordo». E stamattina, insieme a Marcozzi, c’erano anche diversi residenti della Gammarana. «Basta affacciarsi alla finestra – afferma Giulio De Flavis – per vedere topi che vanno beatamente a spasso, questa è una situazione insostenibile».

Leave a Comment